Dottorati innovativi, nuova call per le Università: borse di studio per 10 milioni di euro

69

Il ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato un avviso di pre-informativa, rivolto alle Università statali e non, che destina 10 milioni di euro a borse di studio per dottorati innovativi.

Il bando si inserisce nell’ambito del Piano Stralcio Ricerca e Innovazione 2015-2017, finanziato dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), e supporterà borse di studio aventi ad oggetto “Ambiti di innovazione e di consolidamento della Strategia nazionale per le Aree interne: dai servizi essenziali (scuola, sanità e mobilità) e dai progetti di sviluppo locale alle Strategie per le aree marginalizzate”, in coerenza con la Strategia Nazionale per le Aree Interne. Le risorse disponibili ammontano a 10 milioni di euro di cui 8 milioni destinati alle Università la cui sede principale è situata nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia); 2 milioni di euro alle Università con sede nelle regioni del Centro-Nord (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto).