Durigon: “Taglio a pensioni ‘d’oro’ è in contratto, tocca a Parlamento”

59

Roma, 29 ago. (Labitalia) – “Nel contratto di governo c’è questa proposta, che ha un intento politico positivo. Adesso vedremo nell’iter parlamentare come andrà”. Così il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, interviene, con Labitalia, sul taglio alle pensioni d’oro, dopo la pubblicazione di uno studio di ‘Itinerari previdenziali’ del professor Alberto Brambilla (vicino a Salvini) che ‘sconfessa’ la proposta di legge al riguardo presentata in Parlamento dai parlamentari gialloverdi.

“Abbiamo fatto una proposta di legge in Parlamento e non un decreto e quindi ci sarà tutto il tempo -spiega Durigon- di verificare nell’iter nelle commissioni parlamentari in concreto come intervenire per trovare una soluzione adeguata. Quindi, un iter parlamentare che ha sposato in pieno ciò che è contenuto nel contratto, e che ha un intento politico positivo”.