Dybala: “Ko Cardiff un incubo, speravo di svegliarmi”

40

Torino, 17 ago. – (AdnKronos) – “Ho continuato a pensare che fosse un incubo, sperando di svegliarmi. Il dolore per aver perso quella finale rimarrà con me fino a quando non riuscirò a sollevare quel trofeo. Ma nel calcio c’è sempre l’opportunità per rifarsi, sarò decisamente più tranquillo quando ci riuscirò”. L’attaccante della Juventus Paulo Dybala torna con queste parole sulla sconfitta nella finale di Champions League dello scorso giugno a Cardiff contro il Real Madrid. “Avevamo battuto grandi squadre nel nostro cammino, non avevamo mai subito più di due gol, ma il Real Madrid ce ne ha segnati tre in 45 minuti, minuti che hanno distrutto tutto”, aggiunge il numero 10 bianconero in un’intervista al New York Times.