È morto Paolo Odone, presidente dell’aeroporto di Genova e storico leader della Camera di commercio

172
in foto Paolo Odone

È morto ieri sera all’età di 80 anni Paolo Odone, presidente dell’aeroporto di Genova, di Ascom-Confcommercio Genova e storico presidente della Camera di commercio del capoluogo ligure per oltre vent’anni. “Siamo molto addolorati, la Liguria perde un punto di riferimento di grande equilibrio – dichiara il presidente ligure Giovanni Toti -. Se la nostra regione oggi guarda al futuro con ottimismo e serenità lo si deve al suo grande impegno e alle sue battaglie. Una su tutte il salvataggio di Fincantieri. Porteremo avanti con determinazione la sua perseveranza per combattere l’isolamento della Liguria – conclude il governatore – e realizzare quelle opere che Paolo sognava per la sua città”. “Paolo Odone lasciandoci porta con sé un pezzo di storia della nostra Genova – lo ricorda il sindaco Marco Bucci -. Uomo schietto, preparato, di grande cultura, durante la sua vita ha ricoperto incarichi fondamentali per lo sviluppo della città lanciando proposte che hanno dettato le agende delle amministrazioni che si sono succedute alla guida della città. Da quando sono sindaco ho saputo apprezzare tanti suoi consigli e suggerimenti”.