È sfida tra mega-yacht, i vip sfilano in Costiera

1272

Da Spielberg ad Abramovich, alta concentrazione di vip e miliardari in Costiera Amalfitana con barche mega galattiche. In questi giorni si sta facendo notare in particolare l’avveniristico yacht “A” del magnate Andrey Melnichenko, costato 323 milioni di dollari e con appesi alle sue pareti interne capolavori di Claude Monet. Bianco e sfilato, simile a un sottomarino, il vascello da ieri svetta sul mare davanti a Castiglione, il lido di Ravello in Costiera Amalfitana. Oltre ad essere lungo 119 metri è uno spettacolo da vedere, mix di alta tecnologia e design molto ricercato frutto del lavoro di Philippe Starck. Può ospitare 14 persone, con un equipaggio di ben 42 uomini. Il businessman è uno degli uomini russi più ricchi al mondo con un patrimonio da 9 miliardi di dollari. Melnichenko nel 1993 ha cofondato la banca MDM, ma soprattutto, sempre con il socio Sergey Popov, ha creato EuroChem, impero dei fertilizzanti con attività in tutto il mondo. Nella classifica dei dieci yacht più costosi al mondo “A” occupa il quarto posto. E non è l’unico della top ten apparso in questi giorni davanti alla costiera amalfitana. Sempre tra Salerno e Amalfi, altre barche da sogno si sono messe in luce: in particolare dal sentiero degli Dei di Agerola, a picco sul mare, si poteva ammirare lo yacht di Steven Spielberg affiancato da quello di Bruce Springsteen, procedere in coppia con quest’ultimo. Agerola peraltro è meta battuta anche da stelle italiane con concerti importanti: ieri quello dell’Expo ambassador Renzo Arbore con l’Orchestra italiana mentre nei prossimi giorni sarà il turno di Massimo Ranieri. Grande furore ha anche destato l’improvvisata di Springsteen per le viuzze di Positano e comunque la sua presenza in Campania, terra di origine di sua madre Adele. Quanto a Spielberg, il vascello del regista americano “Seven Seas” (sette mari) vale 200 milioni di dollari ed è il nono più costoso al mondo, con una piscina che può essere usata anche come schermo cinematografico. Oltre a loro sempre in Costiera a Ferragosto è spuntato pure il “Pelorus”, il mega yacht del magnate russo Roman Abramovich di 115 metri.