Eav, De Gregorio: I problemi sono enormi ma ci stiamo muovendo

57

Il nodo centrale finanziario dell’Eav è enorme e per risolverlo occorre un intervento nazionale di concerto con il governo regionale. Su questo fronte sono già in atto le opportune azioni a Palazzo Chigi e a Santa Lucia“. Ad annunciarlo è Umberto De Gregorio presidente del Cda dell’Ente Autonomo Volturno. “Martedì 3 novembre, alle ore 14 – spiega – è in programma un incontro alla Camera con i parlamentari campani per analizzare la situazione. Intanto, non siamo fermi. La prossima settimana presenteremo quattro progetti molto interessanti: martedì 3, alle ore 9, inaugureremo la galleria Sant’Elmo della Cumana, che collega il corso Vittorio Emanuele con Montesanto, dopo una chiusura durata troppi anni. La riapertura porterà benefici alla circolazione; giovedì 5 consegneremo a Sorrento quattro macchine completamente rifunzionalizzate con i fondi Pac della Regione; sabato 7 un treno speciale della Circumvesuviana porterà i passeggeri a Sorrento (su inviti ma a pagamento), in occasione dell’inaugurazione della mostra al museo Correale dedicata al giovane Salvator Rosa. Trasporto e cultura, un binomio da sviluppare“. Inoltre, in settimana partirà una iniziativa congiunta con la Regione Campania per implementare il servizio di controlleria e combattere l’evasione.