Eav, De Gregorio: Integrazioni salariali ai lavoratori degli autobus

138
in foto Umberto de Gregorio, presidente Eav

“Con un accordo sindacale raggiunto con tutte le sigle, EAV ha riconosciuto ai lavoratori del ramo gomma – già sottoposti a pesanti tagli salariali a seguito del fallimento di Eavbus del 2012 – il riconoscimento dell’ultima tranche dell’indennita’ di secondo livello persa a seguito del fallimento. Si raggiunge in tal modo un obiettivo strategico di questa Direzione: pieni diritti ai lavoratori del ramo gomma, che non sono più, in Eav, figli di un Dio minore”. Lo rende noto il presidente Eav, Umberto De Gregorio. “Auspichiamo che questo accordo, unitamente alla transazione storica con il fallimento Eavbus, diano una definitiva serenita’ ai lavoratori del reparto gomma”, conclude De Gregorio.