Eav, De Luca visita l’officina riparazioni: Qui un esempio di Campania a testa alta

423
foto Massimo Pica

“Quanto abbiamo fatto in Eav è uno degli esempi della Campania che cammina a testa alta”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della visita dell’officina riparazioni Eav (l’holding dei trasporti della Regione Campania), dove è stata ultimata la rimozione di 15mila metri di coperture in cemento-amianto. L’Eav registrava negli anni passati un ‘rosso’ di circa 600 milioni di euro ma da quattro anni ha i bilanci in attivo. L’ultimo fa registrare un utile di circa 20,7 milioni che, come ha evidenziato il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, verranno impiegati nell’ammordernamento delle strutture. Ma anche l’Eav (che gestisce le ferrovie Circumvesuviana, Circumflegrea, Cumana e Metrocampania NordEst) ha risentito dei colpi causati dall’emergenza Covid. Nei primi mesi del lockdown ha registrato un calo delle entrate per il 95 per cento ora attestato al 65 per cento. Un calo che inevitabilmente peserà sul conto economico aziendale del 2020, con uno stato patrimoniale che si rivela ancora molto solido.

foto Massimo Pica
foto Massimo Pica