Eav, nuovo treno per Benevento dagli stabilimenti Titagarh Firema Adler

36

Entro febbraio 2017 l’Eav avrà 9 treni nuovi in esercizio sulla tratta ferroviaria Cancello/Benevento. Prosegue il percorso di potenziamento dei servizi di trasporto pubblico locale su ferro, eserciti nel territorio beneventano, voluto dal presidente Vincenzo De Luca. Lunedì 11 gennaio, presso la stazione EAV di Benevento Appia, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, inaugurerà il nuovo treno della serie Alfa2. Il treno è stato trasferito il 7 gennaio dallo stabilimento di Caserta dell’impresa costruttrice Titagarh Firema Adler (TFA) all’impianto Eav di Benevento Appia. La commessa, il cui soggetto attuatore è la Regione Campania, prevede la fornitura di 9 nuovi treni di moderna generazione e tecnicamente evoluti. Il nuovo treno, terzo nell’ordine cronologico di fornitura – in quanto i primi 2 prototipi sono allo stato sottoposti al processo di omologazione per la circolabilità sulla rete ferroviaria nazionale, come previsto dalle linee guida dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) – prima di effettuare il servizio viaggiatori, sarà oggetto di prove di pre-esercizio, ovvero dovrà percorrere 5mila chilometri sulla tratta ferroviaria Cancello/Benevento. Un ulteriore importante tassello per il rilancio del trasporto pubblico regionale. Alla manifestazione saranno presenti anche il sottosegretario al MIT, Umberto Del Basso De Caro, il sindaco di Benevento, Fausto Pepe, il prefetto di Benevento, Paola Galeone, ed il presidente di EAV, Umberto De Gregorio