Eccellenza orafa nel mirino arabo
A Napoli i grandi buyer degli Emirati

44

I grandi buyer arabi della gioielleria incontrano l’eccellenza orafa e i rivenditori storici napoletani e campani. Mercoledì 4 gennaio presso l’hotel Royal, a partire dalle 10.30, sarà dato il via I grandi buyer arabi della gioielleria incontrano l’eccellenza orafa e i rivenditori storici napoletani e campani. Mercoledì 4 gennaio presso l’hotel Royal, a partire dalle 10.30, sarà dato il via alla sessione internazionale dedicata agli Emirati Arabi di “Campania Export”, l’iniziativa realizzata dalla Regione Campania e da Unioncamere Campania che ha già coinvolto nei mesi scorsi le imprese dell’export agroalimentare negli Stati Uniti, dove a New York e Chicago i prodotti enogastronomici regionali sono stati al centro delle settimane della Campania presso i megastore Eataly di Oscar Farinetti. A Napoli, invece, vetrine aperte per un giorno in città e a disposizione dei grandi compratori degli Emirati arabi che parteciperanno ad una serie di incontri selezionati da Unioncamere Campania, per avviare scambi commerciali duraturi con le aziende centri commerciali e le strade del lusso delle principali mete turistiche e di affari degli Emirati. L’oreficeria campana è particolarmente richiesta dalla clientela degli Emirati Arabi che privilegiano l’Italia tra i Paesi con le quote di import più rilevanti, a partire proprio dalle produzioni di gioielli di qualità. All’incontro con i buyer arabi saranno presenti anche rappresentanti dell’amministrazione regionale e di Unioncamere Campania.