Eccellenze campane, tappa a Singapore. Scudieri: Grande attenzione al mercato asiatico

57
In foto Paolo Scudieri

“Eccellenze Campane”, il polo enogastronomico con sede a Napoli, Londra, Milano e prossimamente a Roma, vola a Singapore, in questi giorni, per presentare il progetto ‘Discover Campania’ presso il Ristorante Oso, già vincitore di numerosi riconoscimenti gastronomici, situato all’ultimo piano dell’Oasia Downtown Hotel. Proprio in occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica, ‘Eccellenze Campane’ è presente nella città-Stato con una delegazione di suoi chef e maestri pizzaioli, per offrire il meglio della cucina tradizionale campana, attraverso una selezione accurata di prodotti e ricette tipiche.
‘Discover Campania’ permette, quindi, a tutti gli amanti e appassionati della cucina italiana a Singapore, di iniziare un viaggio alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del Sud Italia, attraverso una serie di menu degustazione abbinati a serate a tema, colazioni di lavoro e buffet pomeridiani durante il fine settimana. Tutte le serate hanno un filo conduttore: la qualità e la genuinità dei prodotti campani. Protagoniste, infatti, sono le specialità regionali – dalla Colatura di Alici di Cetara al Pomodorino del Piennolo del Vesuvio, dal Babà al Limoncello fino ai pregiati vini campani – che, per sei giorni, prendono la scena in una delle città più dinamiche e cosmopolite al mondo.
“Con ‘Discover Campania’, a pochi mesi di distanza dall’iniziativa che ci ha visto coinvolti in Casa Italia alle Olimpiadi in Corea, ‘Eccellenze Campane’ torna in Estremo Oriente a Singapore. La nostra presenza qui vuole testimoniare l’attenzione particolare e il forte interesse verso il mercato asiatico, che si mostra sempre più attento non solo alla cucina italiana ma anche ad aspetti come sostenibilità, origine e genuinità dei prodotti, temi che ci stanno molto a cuore e che rappresentano in pieno la filosofia di Eccellenze Campane”, commenta Paolo Scudieri, presidente di ‘Eccellenze Campane’.