Ecofuturo, dal robot Nao al lampione smart: Enea premiata per cinque innovazioni green

20

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) è fra i vincitori del premio “I geni di Ecomondo 2019” nell’ambito di “Ecofuturo”, il festival delle migliori eco-innovazioni presentate alla 23ma edizione di Ecomondo, in corso alla Fiera di Rimini fino a venerdi’ 8 novembre. Lo riferisce un comunicato stampa di Enea. Le cinque eco-innovazioni Enea premiate sono: il robot Nao che “suggerisce” l’uso efficiente dell’energia nelle case; la bioplastica da scarti dell’industria casearia; il toner’ per stampanti 3D ottenuto dalla plastica dei rifiuti elettrici ed elettronici; il lampione intelligente; un sistema di compostaggio hi-tech. La selezione e’ stata fatta dal Comitato tecnico scientifico di “Ecofuturo festival”, composto da esperti che provengono dai principali atenei italiani e dal mondo della ricerca. A ricevere il premio, il direttore del dipartimento Enea di Sostenibilita’ dei sistemi produttivi e territoriali, Roberto Morabito.