Economia e cultura, avviso ai giovani Sorrento: due borse di studio dall’Obi

43

Due borse di studio riservate a studenti universitari e delle V classi delle scuole superiori della città di Sorrento, su temi relativi all’economia e alla cultura del territorio, in una prospettiva Due borse di studio riservate a studenti universitari e delle V classi delle scuole superiori della città di Sorrento, su temi relativi all’economia e alla cultura del territorio, in una prospettiva euromediterranea. L’iniziativa, denominata “Mezzogiorni d’Europa e mediterraneo. Il Medio Evo della globalizzazione” è promossa dall’Obi – Osservatorio Banche Imprese di Economia e Finanza in collaborazione con il Comune di Sorrento. “Già in occasione della terza edizione del SorrentoMeeting, tenutosi l’8 e il 9 novembre scorsi, presso l’Hilton Sorrento Palace, abbiamo dato l’opportunità a 80 studenti delle scuole superiori della penisola sorrentina di confrontarsi con una platea internazionale – spiega il vice presidente dell’Obi, Gaetano MastelloneA partire da quest’anno il cda dell’Obi, presieduto da Michele Matarrese, ha deliberato l’istituzione di due borse di studio, una da 3mila euro, riservata agli universitari, l’altra di 2mila, destinata agli alunni delle superiori. L’obiettivo è quello di perseguire importanti finalità educative, avvicinando i giovanissimi a tematiche importanti come quelle economiche oggetto, di anno in anno, del nostro meeting. Un’iniziativa, dunque, che vuole consolidare il rapporto tra il SorrentoMeeting e il territorio, attuando il fondamentale coinvolgimento degli studenti”. Paper e tesi di laurea – Gli studenti universitari, potranno presentare paper o tesi di laurea, mentre per quelli delle superiori sono previsti paper o video. I temi sono quelli legati a cultura, green economy e turismo con riferimento all’economia locale. “Le borse di studio vogliono rappresentare per i giovani studenti della penisola sorrentina l’opportunità di un approccio conoscitivo alle problematiche del proprio territorio in una prospettiva euro mediterranea. – spiega il direttore generale dell’Obi Antonio CorvinoL’Obi ha già avviato le attività di organizzazione, per il quarto anno consecutivo a Sorrento, del meeting internazionale sui Mezzogiorni d’Europa, a dimostrazione del legame con il terrirorio della penisola sorrentina. Presentiamo i bandi con l’auspicio che gli studenti colgano l’opportunità di approfondire le tematiche del meeting e possano dare il loro speciale contributo ai contenuti dell’evento. Oltre ai vincitori quest’anno saranno selezionati, a cura del Comitato Scientifico, anche i progetti migliori che saranno presentati in un apposito corner espositivo”. I bandi sono disponibili sul sito www.bancheimprese.it. Il termine per partecipare è il 10 giugno 2014.