Edicola Sud / La svolta del Masterplan – Il Cipe stanzia 20 miliardi per i Patti – In Campania fondi per trasporti, area ex Nato, porti e San Carlo.

58

Vai libera del Cipe, agli accordi del MAsterplan già firmati con Regionie città metropolitane del Mezzogiorno.

Decollano i Patti13,4 miliardi stanziati per Regioni e città.

Alla Campaniapiù di 2 miliardi con Bagnoli, metro e lavoro

Assegnati extraPatti 15 miliardi per Infrastrutture (11,4 miliardi), Ambiente(1,9 miliardi), Sviluppo economico e produttivo (1,4 miliardi), Agricoltura (400 milioni).
All’80% dovranno essere spesi nel Sud.

Ne parla il Mattino dell’11 agosto, in un articolo firmato da Nando Santonastaso. “Per la Campania – si legge – … il Patto siglato daRenzi e dal governatore De Luca a
Napoli a fine aprile prevede 200 milioni per la riqualificazione dell’area ex Nato di Bagnoli destinata alle Universiadi e a polo attrattivo di industrie digitali; altri 200 milioni per la «zona economica speciale» con investimenti nell’area portuale e retroportuale, per metropolitane e trasporti regionali, ferrovie, porto di Napoli.

Il Cipe, si legge ancora, ha assegnato i fondi sia ai dieci enti che hanno già firmato il Patto (il primo è stata la Regione Campania, il 24 aprile scorso) che ai cinque enti che non hanno ancora firmato.