Edilizia, 30mila imprese in più con l’effetto bonus

4

[videojs_video url=”https://video.italpress.com/play/mp4/video/qnG”]

Il terzo trimestre del 2021 si chiude con un altro segno
positivo all’anagrafe delle imprese. Grazie anche all’impatto
dei bonus e superbonus nel comparto dell’edilizia, il saldo tra aperture e chiusure si attesta al di sopra di quota 20mila. È quanto emerge dall’analisi trimestrale Movimprese, condotta da Unioncamere e InfoCamere, sui dati del Registro delle Imprese delle Camere di Commercio.
gtr/red