Egitto, esplosione in checkpoint: 7 vittime, 2 sono bambini

20

Cairo, 25 lug. (Aki) – Sette civili hanno perso la vita in un’esplosione avvenuta nei pressi di un checkpoint militare nel nord del Sinai. Lo riferisce l’esercito egiziano in un comunicato. Le vittime – tre uomini, due donne e due bambini – si trovavano nella zona in cui è avvenuta l’esplosione.

All’origine dell’incidente ci sarebbe lo scontro di un carro armato con un veicolo imbottito di esplosivo che ha cercato di forzare le barriere d’ingresso a sud della città di Arish, ha spiegato il portavoce delle forze armate egiziane sulla sua pagina Facebook. L’esercito egiziano è impegnato a combattere contro un gruppo affiliato allo Stato islamico nel nord del Sinai.