Egitto, progetto e ascensori italiani per il mega complesso turistico di lusso del Mar Rosso

119

Maspero Elevatori, azienda comasca leader internazionale nella progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti elevatori speciali, su misura e di grande pregio, è stata scelta dall’impresa costruttrice della nuova cittadella “Il Monte Galala” a Sokhna, in Egitto, per realizzare quattro ascensori panoramici inclinati per il complesso residenziale, in fase di completamento, che si sviluppa su una superficie di oltre 2,24 milioni di metri quadrati, situato a cinque diverse altitudini, per la nascita della prima e più grande laguna di montagna al mondo che si estende dalla cima del monte Galala fino al Mar Rosso, caratterizzato da spiagge, eleganti ville, un hotel a 5 stelle, un centro direzionale, un centro benessere, aree di intrattenimento e spazi commerciali. Un progetto peraltro curato da uno studio di architettura italiano: Gianluca Peluffo and Partners. “Siamo orgogliosi di essere stati coinvolti in questo importante progetto, realizzato nella zona remota di Ain Al Sokhna, in ambiente desertico e con temperature estreme. Una sfida che abbiamo accettato consapevoli della nostra capacità di saper soddisfare ogni esigenza infrastrutturale e progettuale” il commento di Andrea Maspero, ad di Maspero Elevatori, il quale evidenzia che “si tratta di un intervento di grande rilievo non solo per la sua dimensione ma anche per il posizionamento della nuova città, a metà strada tra il Cairo ed il Mar Rosso, all’interno del sistema di sviluppo infrastrutturale ed industriale dell’Egitto”.

Il primo ascensore panoramico inclinato di Maspero Elevatori è già stato realizzato e consegnato, mentre il team di progettisti e tecnici dell’azienda è al lavoro nello stabilimento di Appiano Gentile per la realizzazione di altri due ascensori panoramici inclinati. Come da contratto, e in linea con l’avanzamento dei lavori di completamento del complesso, entro la fine del prossimo anno sarà poi realizzato e installato anche il quarto impianto panoramico inclinato.

I quattro ascensori panoramici inclinati commissionati a Maspero Elevatori sono elevatori da esterno, con cabina e porte in vetro intelaiate in inox AISI 316 con accesso unilaterale e sono stati appositamente studiati per resistere all’alta salinità e al vento marino. Quello già consegnato ha una portata da 1.500 chilogrammi, per una capienza di 20 persone, ha una inclinazione che varia da 27,4° a 5,5°, effettuerà una corsa di 83,7 metri ed è in fase di messa in opera per servire l’area già completata del nuovo complesso. Maspero Elevatori è un’azienda riconosciuta a livello internazionale come leader nella progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti elevatori speciali e di grande pregio, sia per persone che per merci (ascensori, ascensori inclinati, piattaforme, scale e tappeti mobili). Fondata ad Appiano Gentile alla fine degli anni Sessanta da Libero Maspero (scomparso nel 2004), l’azienda è controllata interamente dalla famiglia Maspero ed è guidata dall’amministratore delegato Andrea Maspero. Con circa 110 dipendenti, cinque filiali commerciali in Italia, sei estere e 11 partnership strategiche in tutto il mondo, l’azienda realizza un fatturato di oltre 60 milioni di euro.