Egitto: scontro tra treni, al-Sisi promette ‘punizioni esemplari’ per colpevoli

12

Il Cairo, 26 mar. (Adnkronos) – Il presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, ha promesso “punizioni esemplari” per i responsabili del disastro ferroviario avvenuto nel governatorato di Sohag, nell’Egitto centrale, nel quale almeno 32 persone sono morte. Lo ha riferito il sito del quotidiano Al-Ahram, precisando che al-Sisi ha anche espresso il suo cordoglio ai familiari delle vittime.