Eicma, dalle start up alle esibizioni: ecco tutte le sezioni della mostra

41
Un’area dedicata all’E-Bike e alle Start Up e Innovazione, un’arena esterna per MotoLive e Temporary Bikers Shop, e ancora un’Area dedicata al tema della sicurezza, lo stand Eicma photo live e l’East Eicma Motorcycle. Ce n’è per tutti i gusti all’Eicma, la 75° Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo in programma dal 7 al 12 novembre (7 e 8 giornate dedicate a operatori e stampa) nel polo fieristico di Rho. Ecco nel dettaglio cosa si potrà fare e dove.
 
East Eicma Motorcycle
Nuovo spazio, nato dall’accordo tra East Market ed Eicma, dedicato al vintage e alle moto “speciali”.
Il Salone rompe gli schemi e, oltre a regalare emozioni indimenticabili agli amanti delle due ruote all’interno del polo fieristico di Rho, crea una cornice dai sapori di un tempo negli spazi di un’ex fabbrica metalmeccanica risalente alla Seconda Guerra Mondiale. 
La location non poteva che essere quella dell’East Market, situata nel cuore del design district di Lambrate in via Ventura 14 a Milano, che dal 9 al 12 novembre avrà un’area interamente dedicata al mondo vintage su due ruote.
Gli oltre 5000mq faranno da vetrina a circa 100 espositori tra eccellenti customizer, italiani e stranieri, che, insieme a produttori di accessori e artisti delle personalizzazioni indipendenti, mostreranno il meglio del settore. Il tutto in rigoroso stile vintage. Presenti moto speciali accuratamente selezionate da una commissione presieduta da Eicma e una selezione dei migliori espositori di East Market con poster, gadget e molti altri articoli sempre incentrati sul mito delle due ruote.
L’ingresso è libero. East Eicma Motorcycle apre i battenti giovedì 9 novembre alle ore 16.00 per chiudere alle 23.00, stesso orario nella giornata di venerdì; mentre nel fine settimana la possibilità di girare tra gli stand si amplia. Nei giorni di sabato e domenica, infatti, l’accesso è anticipato alle 10.00 con chiusura prevista sempre alle 23.00. A partire dalle ore 18.00, il tour dei visitatori si arricchisce di una colonna sonora d’eccezione a cura di DJ Ringo di Virgin Radio.
 
Area Sicurezza (pad.18)
Nell’era della mobilità sostenibile, la tutela degli utenti vulnerabili, come ciclisti e motociclisti, è un impegno imprescindibile. Tradizionalmente, Eicma in collaborazione con Confindustria Ancma, ospita un’area dedicata ad iniziative di formazione, di comunicazione o a prodotti innovativi per il miglioramento dei livelli di sicurezza di quanti si spostano su due ruote. 
L’Area Sicurezza 2017 è strutturata in isole, che ospitano diversi espositori e attività dedicate.
Presenza tradizionale è quella della Polizia Stradale, che con un’attività specifica dedicata ai più giovani avvicina il mondo delle istituzioni alle nuove generazioni, che saranno protagoniste della mobilità di domani.
L’emozione di guidare un moto su strada è offerta dai Motofalchi della Polizia locale di Milano, che trasmettono ai più giovani i valori della guida responsabile attraverso l’impiego di mini moto elettriche utilizzate in un ambiente controllato.
L’associazionismo è rappresentato dalla onlus “Basta sangue sulle strade”, che, anche in questa edizione, organizzerà in Eicma una premiazione dei principali protagonisti della sicurezza stradale suddivisi per categorie.
Motomorphosys è un progetto che utilizza l’arte per promuovere la sicurezza, intesa come una declinazione della convivenza civica: le sagome di alcune moto personalizzate da designer, da studenti o dallo stesso pubblico di Eicma, rappresentano il punto di partenza di un percorso che si snoda attraverso la sensibilizzazione degli studenti nelle scuole o le iniziative di charity per la raccolta fondi.
Anche la “Fondazione Italiana per le due Ruote” promuove i valori dell’educazione stradale e dell’inclusione sociale attraverso alcune iniziative che si svolgono durante l’anno e che trovano in Eicma l’occasione per essere raccontate e disseminate.
Di fianco al mondo delle istituzioni e delle associazioni, l’Area Sicurezza ospita anche aziende che coniugano il business e la responsabilità sociale, attraverso lo sviluppo di prodotti innovativi dedicati alla protezione di quanti scelgono la moto per i propri spostamenti quotidiani. Motoairbag è tra le prime aziende ad avere sviluppato un airbag per uso motociclistico a funzionamento meccanico, che coniuga efficacia nelle prestazioni e affidabilità nel tempo. Holo è invece un dispositivo unico nel panorama nazionale, che consente al conducente – in caso di guasto del mezzo – di proiettare un triangolo luminoso sulla superficie stradale senza dover scendere dal veicolo ed esporsi al rischio di essere investito.
 
Temporary Bikers Shop (pad.9)
Torna per il quarto anno consecutivo il Temporary Bikers Shop, lo spazio commerciale interamente dedicato ai motociclisti aperto dal 9 al 12 novembre. Luogo di incontro ideale tra aziende e pubblico dove è possibile acquistare ogni tipo di attrezzatura e accessori per la moto: come caschi, guanti, abbigliamento, stivali, prodotti per la manutenzione delle due ruote, ricambi, componenti e molto altro, con sconti e vantaggi davvero unici.
Il successo dell’area è testimoniato dall’enorme consenso riscosso sia dal pubblico, riuscito a portarsi a casa un pezzo di Eicma, che dagli espositori presenti, che in media hanno registrato una riduzione del 60% dei prodotti in giacenza nei magazzini.
 
E-Bike
Il futuro della pedalata è elettrica. I dati di mercato, che evidenziano una crescita a due e tre cifre sia in Italia che in Europa, lo dimostrano. Un Nuovo modo di andare in bicicletta. L’area E-Bike è dedicata interamente alla mobilità sostenibile a bordo di cicli e biciclette dotate di batteria. Presenti le principali innovazioni, i prossimi modelli e tanta tecnologia. 
Ma occorre provarle per capire la differenza da quelle a trazione muscolare. Realizzata una pista di 1.000 metri che, con una pendenza costante dell’8%, simula una strada di montagna per sperimentare di persona i vantaggi della pedalata assistita. Insomma gli ingredienti ci sono tutti per presentare un nuovo modo di andare in bici, capace di avvicinarsi anche alla mobilità urbana e a coloro che non salgono in sella per motivi legati a eccessiva distanza o fatica. L’area E-Bike è la vetrina internazionale per espositori stranieri e per le eccellenze del made in Italy.
Lo spazio è stato realizzato in collaborazione con BikeUP, creatore del primo festival europeo interamente incentrato sulle E-Bike, così da poter illustrare correttamente al pubblico tutte le novità nel settore delle bici elettriche.
 
Area Start Up E Innovation (pad. 11)
Spazio alla creatività, al progresso e ai giovani imprenditori.
Start Up e Innovation è l’area dedicata al futuro e alle nuove idee nel settore delle due ruote.
Eicma offre un’opportunità unica a realtà nascenti che si affacciano per la prima volta al mondo motociclistico e che rappresentano il futuro del settore sia dal punto di vista del design che della tecnologia. Un luogo di discussione e interscambio di idee, capace di dare visibilità internazionale a new entries e supportarle nella loro fase di lancio. 
L’area Start Up e Innovation è una scommessa di Eicma. Un Aziende italiane e straniere presentano per la prima volta al grande pubblico idee, soluzioni, prototipi, capaci di innovare e quindi migliorare un settore che ha saputo essere negli anni dinamico e aperto al cambiamento.
Testimonianza di quanto Eicma crede nei giovani e di quanto si adoperi per creare tutti i presupposti per agevolare le star up nel fare business. 
 
Motolive
Immancabile MotoLive, l’area esterna di Eicma che a partire da venerdì 10 novembre offrirà racing, eccitazione e intrattenimento grazie alla presenza di prestigiose gare come le finali dei Challenge Yamaha 2017, discipline MX e Enduro, con l’assegnazione dei relativi titoli per classe, lo Scrambler Ducati Flat Track Challenge, che si alterneranno alle competizioni International Supermotocross, International SuperEnduro, International Quad Cross, International Flat Track, dove i piloti gareggeranno per contendersi il titolo sul circuito del MotoLive. Completano il programma l’International Supermoto, le finali regionali Lombardia e Piemonte Supermoto X-Offraod e tanti altri appuntamenti.
Non mancheranno momenti dedicati alle acrobazie dei Riders del Freestyle Motocross che, grazie al Team DaBoot, offrirà uno spettacolo imperdibile e una scarica di adrenalina indimenticabile. Da non perdere le performance dello Show Action Group, che riesce a coniugare alla perfezione un’esecuzione tecnica raffinata con il sano divertimento. 
Infine, ci saranno anche le aree di Stunt Riding powered by Motul e quelle dedicate alle Riding School per i Kids. Radio Deejay è confermata come la radio ufficiale dell’evento MotoLive.

eicma-pianta.pdf