Eintracht vince Europa League, Rangers k.o. in finale

19

(Adnkronos) – L’Eintracht Francoforte vince l’Europa League battendo in finale i Rangers Glasgow per 6-5 dopo i calci di rigore. I tempi regolamentari si chiudono sull’1-1. Scozzesi in vantaggio con Aribo, che al 57′ sfrutta un errore della difesa tedesca e non sbaglia davanti al portiere Trapp. L’Eintracht pareggia al 68′ con Borré, che da distanza ravvicinata trova la zampata vincente su cross da sinistra. I supplementari non cambiano il risultato, si va ai rigori. Segnano tutti tranne Ramsey: il centrocampista gallese, arrivato a Glasgow a gennaio dalla Juventus, calcia un penalty orrendo. Palla centrale e debole, Trapp respinge. Borré completa la serata memorabile realizzando l’ultimo rigore: trionfa l’Eintracht.