Eit, innovazione nell’istruzione superiore: fino a 1,2 mln per 23 progetti pilota

59

L’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) ha lanciato la nuova l’iniziativa HEI: Innovation Capacity Building for Higher Education per promuovere l’innovazione nell’istruzione superiore. L’iniziativa è guidata da EIT RawMaterials con l’obiettivo di sbloccare il pieno potenziale innovativo e imprenditoriale degli istituti d’istruzione superiore, integrandoli nel più grande ecosistema d’innovazione europeo. Ciò contribuirà anche alla crescita sostenibile e all’occupazione in tutta Europa. L’iniziativa ha lanciato il primo bando pilota che invita gli istituti europei di istruzione superiore, con sede nell’UE o in un paese associato a Horizon Europe, a progettare piani d’azione a livello istituzionale che migliorino la loro capacità imprenditoriale e di innovazione. Saranno selezionati 23 progetti pilota, che verranno attuati nell’arco di 24 mesi a partire da luglio 2021. Ogni progetto pilota può ricevere un massimo di 1,2 milioni di euro con un massimo di 400.000 euro per la fase 1 (luglio – dicembre 2021) e fino a 800.000 euro per la fase 2 (gennaio 2022 – luglio 2023).

Le attività dei progetti possono concentrarsi su diversi temi, tra cui promuovere l’impegno e il cambiamento istituzionale, rafforzare i partenariati tra istruzione superiore, imprese e organizzazioni di ricerca, sviluppare servizi di supporto all’innovazione e alle imprese, migliorare la qualità della formazione imprenditoriale, creare e diffondere la conoscenza

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 25 maggio 2021, e i progetti pilota selezionati saranno annunciati a giugno 2021.