Elezioni, Airaudo (Leu) attacca: Iniziativa del Pd alla Fca Pomigliano senza la Fiom

63

Il Pd ha organizzato una iniziativa a Pomigliano e ha invitato i sindacati metalmeccanici escludendo la Fiom. Lo rende noto Giorgio Airaudo di Liberi e Uguali, candidato al Sento in Piemonte. All’incontro – organizzato dal Pd di Pomigliano – sul tema ‘Costruire il futuro. Industria 4.0’ è prevista la partecipazione del segretario generale della Fim, Marco Bentivogli, del numero uno della Fismic Roberto Di Maulo e del segretario della Uilm Campania Antonio Accurso. “Il Pd evidentemente non è a conoscenza che la Corte Costituzionale ha riammesso la Fiom nello stabilimento. Colpisce che sia più arretrato della Corte Costituzionale e non riconosca in Fca la piena legittimità delle organizzazioni sindacali liberamente scelte dai lavoratori”, commenta Airaudo. “In questa campagna elettorale – aggiunge – non si discute affatto del futuro degli stabilimenti Fca in Italia e dei posti di lavoro. Alla vigilia del cambio dell’amministratore delegato Sergio Marchionne, con le tante indiscrezioni che ipotizzano sacrifici per le fabbriche italiane, possibili spezzatini e svendite di marchi del gruppo, sarebbe bene che la politica dicesse come intende mantenere in Italia l’integrità del gruppo italo-americano. Non vorrei che Berlusconi e Renzi fossero d’accordo a regalare il nostro lavoro a Trump, noi di Liberi e Uguali siamo per difesa dei posti di lavoro e per l’integrità di Fca”.