Elezioni, Calenda: Basta con l’ambientalismo ideologico. Nucleare unica energia a emissioni zero

103
in foto Carlo Calenda

“Basta con un ambientalismo ideologico che spinge le aziende a trasferirsi nei Paesi dove possono inquinare, con il risultato che l’ambiente peggiora e noi perdiamo l’occupazione. I voti del Pd al Parlamento europeo sull’abbandono delle motorizzazione a combustione anche con biocarburanti valgono 100mila posti di lavoro in meno”. Lo ha affermato Carlo Calenda, in una conferenza stampa per la presentazione del programma di Azione-Italia viva. “É semplicemente ridicolo – ha aggiunto – il Pd che dica sì al rigassificatore a patto che si spenga tra cinque anni: il rigassificatore si spegnerà quando avremo la possibilità di avere un’energia alternativa. La transizione ambientale è una cosa seria e va gestita bene, le rinnovabili non possono andare da sole perché sono intermittenti, non abbiamo il vento del mare del Nord, per arrivare ad emissioni zero non possiamo usare tutte le rinnovabili, abbiamo bisogno di un’energia costante che non emetta: l’unica energia costante che ha emissioni zero si chiama nucleare, se qualcuno ha una soluzione diversa la proponga”.