Elezioni, Casini: Creiamo un’area da Letta a Renzi e Calenda per l’agenda Draghi

147
in foto Pierferdinando Casini

“Qui non si tratta di struentalizzare Draghi, né di fare partiti pro Draghi, con o senza di lui, sono tutte alchimie che hanno avuto poco successo in passato. Ma le forze che si sono riconosciute nel programma del premier ritengo che oggi siano chiamate a superare i loro personalismi e a creare un’area ampia di riformismo che vada da Letta a Renzi, da Speranza a Calenda”. Lo ha detto l’ex presidente della Camera, Pierferdinando Casini, in un’intervista al Corriere della Sera. “L’emergenza in cui ci troveremo nei prossimi mesi si affronta solo così, mettendo al centro gli obiettivi dell’Italia in una coalizione che non so se possa vincere, ma che certamente può dare prova di serietà” ha aggiunto Casini.