Elezioni: Conte, ‘nessuno deve essere lasciato indietro, serve parità di salario’

4

Alcamo (Trapani), 8 ott. (Adnkronos) – “Nessuno deve essere lasciato indietro, serve parità di salario, uomo-donna. Non è accettabile che a una donna venga chiesto a un colloquio quanti figli ha. A un uomo viene fatta questa domanda? No. Inoltre, dobbiamo lavorare per le persone con disabilità”. A dirlo ad Alcamo (Trapani), è Giuseppe Conte, dal palco a sostegno del sindaco uscente del M5S Domenico Surdi.