Elezioni, Di Maio lancia l’area di unità nazionale contro Conte e Salvini

57
in foto Luigi Di Maio (Imagoeconomica)

“Io credo che al di là dei nomi, quello che si va definendo a livello nazionale è sicuramente un’area di unità nazionale che si contrappone a chi ha fatto cadere questo Governo. Si contrappone sicuramente a Conte e Salvini, ma si contrappone pure a una destra che in questo momento ha scommesso per far cadere questo governo”. Lo ha detto il ministro degli Esteri e leader di Ipf Luigi Di Maio, a margine di un convegno a Nola (Napoli).  “La destra ha scommesso contro il Paese – ha aggiunto Di Maio – e a me dispiace perché non è un tema politico. I partiti sono fatti per stare in campagna elettorale, nascono, crescono e muoiono in campagna elettorale e nelle elezioni, ma il punto fondamentale è vedere lo spread che sale e i titoli di Stato italiani che adesso vengono considerati con un rischio più alto di quelli che stavano davanti a noi nel rischio fino a qualche giorno fa. Questo è l’effetto di far cadere Mario Draghi“.