Elezioni, Fdi sospende a Napoli Giorgio Longobardi: In un suo post su Fb richiami all’Olocausto, inammissibile

117
in foto Giorgio Longobardi (dalla sua pagina Facebook)

“Ai sensi dell’articolo 26 dello Statuto di Fratelli d’Italia, in qualità di coordinatore di Fratelli d’Italia della città di Napoli, in seguito ad un post pubblicato su Facebook in data 13 agosto nel quale compaiono, del tutto impropriamente, inammissibili richiami al dramma dell’Olocausto, ho provveduto a deferire Giorgio Longobardi alla Commissione provinciale di disciplina e a disporre nei suoi confronti, quale provvedimento d’urgenza, la sospensione cautelare dal partito”. Lo comunica in una nota il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Sergio Rastrelli.