Elezioni, Meloni premier se arriva prima: sì da Salvini e Tajani

23
in foto il leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni (Imagoeconomica)

“Se prende un voto in più Giorgia Meloni, il premier lo fa Giorgia Meloni. Se prende un voto in più Matteo Salvini, lo fa Matteo Salvini. Più chiaro, bello e lineare di così non si può”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di una visita alla sede di Telefono Donna Onlus nell’Asst Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano.  Via libera a Meloni premier anche da Antonio Tajani: “La regola resta quella, chi prende più voti esprime il nome per il premier al capo dello Stato, poi toccherà a lui. Non c’è nessuna preclusione per alcun leader del centrodestra”.