Elezioni: a Napoli M5S sopra il 60% nelle periferie, il Pd regge solo nei quartieri “bene”

75

Trionfo Movimento 5 Stelle a Napoli. Nella terza città d’Italia per estensione e popolazione, e nella principale città del Mezzogiorno, il Movimento 5 Stelle ha ottenuto alla Camera il 52,4% vincendo tutti i collegi uninominali e risultando primo partito in ogni quartiere, spesso con percentuali “bulgare” sopra il 60% nelle periferie: è il caso del quartiere Barra, dove il Movimento ha ottenuto il 65,3%, ma anche Scampia (65,2%), Pianura (61%) e Secondigliano (60,3%). Secondo partito della città è Forza Italia, che alla Camera ha raccolto il 16,4%. Negativo il risultato del Partito democratico che si è fermato al 14,6%. Il Pd ha retto solo nei quartieri della cosiddetta Napoli “bene”: il miglior risultato lo ha ottenuto nel quartiere Chiaia, un 27,1%, poi al Vomero (25,5%), a Posillipo (24,4%) e all’Arenella (21,5%). Superato lo scoglio del 20% anche nel quartiere San Giuseppe, nel centro storico cittadino (20,7%). In ognuno di questi casi il Pd è comunque dietro al Movimento 5 Stelle.