Elezioni, Renzi: Polo con Calenda, se lui ci sta noi ci siamo. Ma se andrà da solo rispetteremo la sua scelta

19

“Quest’area riformista, questo terzo polo, nel Paese c’è. A chi mi domanda: ‘ma che farete con Calenda, ora che Azione ha rotto il patto con il PD?’, rispondo semplicemente che noi ci siamo. E siamo disponibili a dare una mano perché l’obiettivo di fare il Terzo Polo richiede generosità e impegno. Se Calenda ci sta, noi ci siamo. Oggi l’ho detto in questa intervista a ‘Il Messaggero’. Se Calenda preferisce andare da solo, non lo capisco ma lo rispetto e gli faccio i migliori auguri. Non è un problema di firme o di liste: è un problema politico. La scelta è chiara”. Lo scrive il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, nella E-News. “C’è una casa comune a Bruxelles, che si chiama Renew Europe. Se vogliamo costruirla anche in Italia, noi siamo della partita. Altrimenti amici come prima, ma nessun teatrino mediatico come quello di questi giorni”, ha concluso.