Elezioni, si dimette il sindaco di Ottaviano: sarà candidato alle Politiche

90
in foto Luca Capasso, sindaco di Ottaviano

Il sindaco di Ottaviano (Napoli) Luca Capasso si è dimesso per candidarsi alle prossime elezioni politiche. Capasso è stato eletto per la prima volta sindaco del comune vesuviano nel 2013 ed è stato riconfermato nel 2018, in entrambi i casi sostenuto da una coalizione di centrodestra. In un post pubblicato su Facebook spiega le ragioni della scelta “ponderata e frutto di un’ampia riflessione”. “La normativa vigente – scrive – pone un sindaco in carica in una condizione di ineleggibilità ad una eventuale carica di deputato o senatore. Questo vuol dire che io mi metto in discussione ancora una volta per il mio territorio, a viso aperto e nel pieno rispetto delle regole, come sempre faccio da quando mi occupo di politica, come sempre faccio nella mia vita. Tra qualche mese il mio secondo mandato sarebbe finito e non avrei potuto più fare il sindaco. Queste dimissioni anticipano, dunque, un percorso già segnato. E io mi dimetto anche per realizzare un sogno: provare a continuare a lavorare per il mio territorio, per la gente, per le nuove generazioni soprattutto”.