Elezioni Sicilia, Di Maio: “Visto cose da brividi”

13

Palermo, 16 ott. (Adnkronos) – “Interesseremo l’Osce per chiedere di monitorare il corretto svolgimento delle elezioni. Lo abbiamo già fatto in passato. In particolare, interesseremo il direttore dell’Ufficio Osce per le istituzioni democratiche e i diritti umani”. Lo ha annunciato Luigi Di Maio. Il vice presidente della Camera è insieme al candidato governatore del M5s della Sicilia, Giancarlo Cancelleri, per una conferenza stampa all’Assemblea regionale siciliana. “Depositeremo nelle prossime ore anche una risoluzione alla Camera per impegnare il Governo a chiedere la stessa cosa con due lettere una di Giancarlo Cancelleri e una mia perché quello che abbiamo visto in questi giorni fa davvero rabbrividire”.

“Siamo preoccupati dalla libertà di voto. C’è un serio problema di voto di opinione e le premesse per un voto di scambio ci sono tutte”, ha sottolineato Di Maio tornando a parlare delle liste degli impresentabili. Poi l’appello “alla presidente Bindi perché velocizzi tutte le procedure per partorire l’elenco degli impresentabili prima delle elezioni”. “L’elenco lo ha partorito finora Giancarlo Cancelleri, la commissione parlamentare Antimafia ancora non lo ha fatto. Glielo abbiamo consegnato noi, dicono che ci sono problemi tra la commissione e le procure per la trasmissione di tutte le informazioni? Stiamo scherzando? Vogliamo far ridere tutto il mondo? Ci sono impresentabili segnalati dalla stampa e da una formazione politica perché la commissione Antimafia ha un problema a reperire le informazioni. Siamo lo zimbello del mondo”, ha continuato.