Elite Confindustria, roadshow fa tappa a Siracusa

29

Siracusa, 30 nov. (Labitalia) – Il roadshow Elite-Confindustria per selezionare le nuove società Elite fa tappa oggi a Siracusa. Il presidente di Confindustria Siracusa, Diego Bivona, ha sottoscritto nell’occasione la partnership ‘Elite-Confindustria Siracusa’ che prevede tra i diversi punti della collaborazione anche vantaggi dedicati alle società associate a Confindustria Siracusa che entreranno in Elite. Elite è il programma internazionale di Borsa Italiana, nato nel 2012 in collaborazione con Confindustria, dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita. Elite dà accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la visibilità e attrattività delle imprese, le mette in contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo.

La community di Elite è oggi caratterizzata da oltre 600 aziende di 25 Paesi in tutto il mondo in rappresentanza di 36 settori che generano oltre 50 miliardi di euro di ricavi aggregati per oltre 215.000 posti di lavoro in tutta Europa e non solo. Il roadshow rientra nelle attività di Elite e Confindustria dedicate a supportare la crescita e lo sviluppo delle imprese attraverso l’accesso ai mercati dei capitali e agli strumenti di finanza alternativa. “Le imprese della provincia di Siracusa -spiega Roberto Race, advisor del progetto Elite-Confindustria- si stanno distinguendo per la qualità delle loro competenze e la capacità di esportare le eccellenze locali nel mondo; secondo i dati di fine settembre, la provincia di Siracusa è tra le prime per contributo alla crescita dell’export della Sicilia con +42%. Il progetto Elite si inserisce a pieno titolo in questo percorso virtuoso, come acceleratore di quel cambiamento culturale e manageriale, che porterà le aziende aderenti a essere sempre più protagoniste della scena nazionale e internazionale”.

“Da Confindustria Siracusa -afferma Diego Bivona, presidente di Confindustria Siracusa- parte un nuovo importante servizio alle nostre piccole e medie imprese: un aiuto per avviare un percorso di crescita dimensionale, finanziaria e patrimoniale, per meglio competere all’estero, per sviluppare le reti d’impresa, per innovare processi organizzativi interni e formare il management”. “La firma del protocollo -sostiene- con Elite-Borsa Italiana e l’apertura dello sportello di consulenza, ci consente di aiutare le imprese a crescere attraverso l’accesso al mercato dei capitali e agli strumenti di finanza alternativa e ci dà l’opportunità di avviare un processo virtuoso di contaminazione che assicurerà vantaggio competitivo a molte imprese. Oggi più che mai dobbiamo scommettere sul miglioramento delle nostre performances aziendali per attrarre nuovi potenziali investitori ed Elite ci dà la possibilità di cogliere questa sfida verso il cambiamento”.