Emanuele di Palma riconfermato presidente della Bcc San Marzano. Via al bilancio e alla nuova governance

217
in foto Emanuele di Palma

Domenica 7 maggio 2023 l’Assemblea dei soci della Bcc San Marzano ha approvato il bilancio d’esercizio 2022 ed eletto la nuova governance della Banca per il prossimo triennio 2023 – 2025 (Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale e Collegio dei Probiviri).  Dopo 3 anni di misure restrittive legate alla gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19, l’assise si è svolta in presenza, con una straordinaria partecipazione dei soci presso il Teatro Italia di Francavilla Fontana, che hanno approvato all’unanimità le proposte di delibera sui punti all’ordine del giorno. Il Consiglio di Amministrazione ha confermato Emanuele di Palma Presidente e Raimondo Lanzo Vice Presidente. La Direzione Generale è affidata a Salvatore Nardiello.

Il bilancio 2022
Nonostante le difficoltà del contesto macroeconomico, l’istituto di credito pugliese, ha confermato il trend di crescita e ha chiuso il bilancio con un utile netto di 4,3 milioni di euro (+14%) rispetto al 2021.
Un risultato guidato dalla crescita delle masse amministrate, dalla significativa riduzione dei crediti deteriorati e dal contributo del margine da attività. A questo proposito è stata approvata la distribuzione del dividendo ai soci, pari al 3,25% sul capitale versato.
Le masse intermediate superano il miliardo di euro con la raccolta complessiva che segna un incremento del 3,6%, attestandosi a 740 milioni di euro e gli impieghi che raggiungono quota 332 milioni di euro in linea con il 2021.
Il patrimonio netto sale a 64 milioni di euro (+ 2%). Il CET 1 Ratio raggiunge quota 28,46 %, ben al di sopra dei requisiti regolamentari.
Prosegue l’attenzione della banca alla qualità degli impieghi e alla gestione del credito deteriorato con l’NPL Coverage Ratio (indice di copertura dei crediti non performanti) che si attesta all’85% e con un indice di copertura delle posizioni a sofferenza pari al 100%.
Tra le sessantotto banche aderenti al Gruppo Cassa Centrale, Bcc San Marzano si conferma una delle realtà finanziarie più solide del Mezzogiorno, forte di una storia di quasi 70 anni, impegnata nella costruzione di uno sviluppo stabile nel segno dei fattori ESG e delle nuove generazioni.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione
Emanuele di Palma
Enrico De Rose
Gaila Maria di Maggio
Alessandro Greco
Raimondo Lanzo

Sindaci effettivi
Vincenzo Fasano – Presidente
Cosimo Damiano Miccoli
Giuseppina Palasciano

Sindaci supplenti
Liliana Ciniero
Maurizio Maraglino Misciagna

Collegio dei Probiviri
Fabrizio Cavallo – Presidente (designato da Cassa Centrale)
Attilio Cavallo
Vincenza Gigante
Giulio Marchetti (Supplente)
Vito Lorenzo Vieli (Supplente)

“Nell’ambito del rinnovo delle cariche – si legge in una nota – , si evidenzia l’ingresso di 3 componenti di genere femminile, una nel Consiglio di Amministrazione e due nel Collegio Sindacale, che sancisce un ulteriore step nel percorso che la Bcc San Marzano ha intrapreso per sostenere il ruolo delle donne in banca, riconoscendone le pari opportunità come risorsa chiave per lo sviluppo, la crescita sostenibile e la creazione di valore”.