Emanuele Lo Schiavo, un campano entra nella storia dell’U.S. Navy

221
in foto a destra Emanuele Lo Schiavo, ufficiale palombaro del Gruppo Operativo Subacquei (G.O.S.)

Emanuele Lo Schiavo, originario di Sapri, è nella storia dell’U.S. Navy, essendo stato l’unico straniero che è riuscito a completare un durissimo corso dedicato alla direzione di operazioni subacquee anche in oceano. Il marinaio saprese è risultato secondo nella classifica generale e primo nel suo corso con una prestazione da record che gli ha permesso di conseguire il titolo di Honor Graduate. Il “Joint Diving Officer” si è svolto “United States Naval Diving and Salvage Training Center” di Panama City Beach in Florida. Nato a Sapri nel 1983, il palombaro del Gruppo operativo subacquei (Gos) è l’unico italiano che è riuscito a superare prove pratiche e teoriche “grazie a eccellenti doti psico-fisiche”. Su 28 ufficiali presenti – tra i quali 4 stranieri – ce l’hanno fatta 19 statunitensi ed appunto il palombaro saprese.