Emergenza freddo, l’arcivescovo Battaglia potenzia l’accoglienza notturna

77
in foto Domenico Battaglia, arcivescovo di Napoli

“Di fronte alle basse temperature di questi giorni con il conseguente grave disagio per i fratelli senza dimora, su richiesta dell’Arcivescovo Battaglia l’Ufficio Confraternite della Curia Arcivescovile ha trasferito in una sede provvisoria i materiali dell’Archivio, custoditi fino ad oggi in Via Duomo 8. Caritas di Napoli e Comunità di Sant’Egidio, quindi, hanno provveduto a ripulire e organizzare detti locali, per disporre di un maggior numero di posti per l’accoglienza notturna”, si legge in una nota.
“Il Volontariato, cattolico e non, assicura la necessaria collaborazione provvedendo alla distribuzione di derrate alimentari. Si tratta di un intervento di emergenza di fronte ad una situazione che mette a grave rischio la vita stessa di quanti sono costretti a vivere per strada”, conclude la nota.