Emmanuel Conte, un salernitano e figlio d’arte assessore al Bilancio a Milano

66
In foto Emmanuel Conte

Emmanuel Conte, 42 anni, è nominato assessore della giunta comunale di Milano, guidata dal sindaco Giuseppe Sala, come titolare delle deleghe al Bilancio, al Patrimonio, alle Società Municipalizzate. Conte, originario di Eboli (Salerno), è il figlio dell’ex ministro socialista Carmelo Conte: il fratello, Federico, invece, è stato eletto alle ultime elezioni politiche deputato con la lista Liberi e Uguali. Emmanuel Conte, laureato alla Bocconi con il massimo del voti e stimato dirigente della Banca Intesa-San Paolo-Imi, è stato il capolista della lista civica di Sala alle recente elezioni comunali milanesi ed ha ricoperto il ruolo di presidente della commissione Bilancio nella precedente consiliatura.