Enel, nuovo impianto a energia solare in Brasile

28

Enel, attraverso la controllata brasiliana per le rinnovabili Enel Green Power Brasil Participações Ltda., si è aggiudicata il diritto di concludere contratti ventennali per la fornitura di energia relativi alla produzione di un nuovo impianto solare fotovoltaico da 388 MW1, a seguito dell’esito della gara pubblica A-4 indetta dal governo federale brasiliano tramite l’autorità per l’energia Aneel. Si prevede che il Gruppo Enel investirà quasi 355 milioni di dollari Usa nella costruzione dell’impianto, in linea con gli investimenti delineati nell’attuale Piano Strategico. Il Gruppo si è aggiudicato il 49% dei 791 MW2 di capacità fotovoltaica offerti in gara, più di ogni altro partecipante per la tecnologia solare. “L’aggiudicazione di questa gara rappresenta un altro importante passo in avanti per il Gruppo Enel in Brasile, dove siamo già tra i leader del mercato delle rinnovabili” ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile Enel Green Power. L’impianto solare di São Gonçalo sarà supportato da contratti di fornitura di energia della durata di venti anni, che prevedono la vendita di determinati volumi di energia ad un pool di società di distribuzione operanti nel mercato regolamentato brasiliano. L’impianto sarà costruito nella municipalità di São Gonçalo do Gurguéia, nello Stato del Piauí. Si prevede che l’impianto avvii la produzione di energia all’inizio del 2021 e che, una volta a regime, generi oltre 850 GWh di energia rinnovabile all’anno. In Brasile, il Gruppo opera tramite le controllate Egpb ed Enel Brasil, con una capacità totale installata in rinnovabili di circa 2.660 MW, di cui 670 MW da fonte eolica, 716 MW da solare fotovoltaico e 1.270 MW da idroelettrico, oltre a quasi 172 MW di capacità eolica e 103 MW di solare attualmente in costruzione.