Enel: in 2020 ricavi a 64,9 mld (-19,1%), utile netto a 2,6 mld (+20,1%)

11

Roma, 18 mar. (Adnkronos) – Enel ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 64,985 miliardi di euro, in calo del 19,1% rispetto al 2019. Una flessione, questa, dovuta principalmente attribuibile ai mercati finali per effetto delle minori quantità di gas ed energia elettrica vendute in Italia e Spagna, sostanzialmente a causa dell’impatto della pandemia da Covid-19, alle attività di generazione termoelettrica e trading in Italia per le minori attività di trading, nonché all’effetto cambi negativo in America Latina. L’utile netto si attesta a 2,61 mld di euro, in progressione del 20,1% rispetto al 2019. Lo rende noto l’Enel dopo che il Cda presieduto da Michele Crisostomo, ha approvato oggi i risultati dell’esercizio 2020.