Energia, Bonomi: E’ un terremoto economico, il governo deve intervenire

72
in foto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi (Imagoeconomica)

“Quello che noi stiamo affrontando è un terremoto economico, il governo può e deve intervenire, non possiamo aspettare due mesi per l’arrivo del nuovo governo” per affrontare “un problema di questa dimensione, che vuole dire mettere a rischio il sistema industriale italiano, mettere a rischio il reddito e l’occupazione delle famiglie“. Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a Rtl 102.5, parlando tra l’altro dell’impatto della crisi energetica. “Oggi l’industria è un tema di sicurezza nazionale”, ha aggiunto.