Energia: borsa elettrica, a ottobre prezzo -17,5% su anno, -10,7% su mese

28

Roma, 16 nov. (Adnkronos) – Prezzo dell’elettricità in calo alla borsa elettrica a ottobre. Ai minimi storici per il mese di ottobre il Pun, pari a 43,57 euro/MWh, che dopo quattro rialzi, registra anche una decisa riduzione mensile (-17,5% sul 2019 e -10,7% su settembre). Sul livello più basso per il mese in esame anche i volumi complessivamente contrattati nel Mgp (23,4 TWh, -5,1%); solo in debole riduzione annuale, invece, quelli transitati in borsa, con la liquidità del mercato al 72,4% (+3,3 p.p.). In flessione mensile e annuale anche tutti i prezzi di vendita, scesi a 42/45 euro/MWh sulla penisola e in Sardegna e a meno di 53 euro/MWh in Sicilia. Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme) nella nuova newsletter.