Energia, Fondo per l’Innovazione: seconda call Ue per 1,5 miliardi di euro

26

La Commissione europea lancia oggi il secondo invito a presentare progetti su larga scala nell’ambito del Fondo per l’innovazione, “uno dei più grandi programmi al mondo per la dimostrazione di tecnologie innovative a basse emissioni di carbonio, finanziato dai proventi della vendita all’asta delle quote di emissione nel sistema di scambio delle emissioni dell’Ue”. “Con un budget di 1,5 miliardi di euro, il bando finanzierà le ultime tecnologie innovative nelle energie rinnovabili, nelle industrie ad alta intensità energetica, nell’immagazzinamento dell’energia e nella cattura, uso e stoccaggio del carbonio”, fa sapere Bruxelles. “Il Fondo per l’innovazione aiuta a sviluppare le soluzioni tecnologiche necessarie per la transizione verde. Con questa chiamata, sosterremo progetti innovativi, accelerandoli e portandoli sul mercato il più rapidamente possibile. Questo investimento sosterrà la decarbonizzazione dell’economia europea, aprendo la strada alla neutralità climatica nel 2050 e rafforzando la leadership tecnologica europea su scala globale”, ha dichiarato Frans Timmermans, vicepresidente esecutivo con delega al Clima.