Energia, il Cdm aumenta i fondi per aiutare famiglie e imprese

42

Nuovo decreto anti caro bollette in arrivo. Il via libera nel corso del consiglio dei ministri in programma oggi 30 giugno. Con molta probabilità si modifica l’intervento da 3 miliardi di euro approvato una settimana fa. E così approvato:

  • 2 miliardi per azzerare gli oneri di sistema sulle bollette elettriche;
  • 481 milioni per tagliare l’Iva delle bollette del gas;
  • 470 milioni per azzerare gli oneri di sistema delle bollette del gas;
  • 240 milioni per gli scaglioni fino a 5.000 metri cubi all’anno.

Il Governo pensa di aumentare la dotazione finanziaria e mettere in campo nuovi interventi per le famiglie a basso reddito e le Pmi. Sempre il 30 giugno l’Autorità per la regolazione dell’energia rende noti gli aumenti per il prossimo trimestre. Si va verso un più 30 per cento per l’energia elettrica e più 20 per cento circa per il gas.