Energia, Unimpresa in campo per il price-cap

26

“Un tema chiave, in questa fase, è il costo dell’energia: l’aumento dei prezzi di gascarburanti ed energia elettrica ha conseguenze importanti sull’inflazione. Serve subito un tetto al prezzo, un price-cap. E si devono coordinare i Governi di tutta l’Unione Europea. La politica della Bce non è sufficiente in questa situazione e va coordinata con interventi sull’economia reale. Altrimenti c’è il rischio che si producano effetti opposti e lo abbiamo visto: in pochi giorni, l’annuncio del rialzo dei tassi ha messo in difficoltà la gestione di molte finanze statali, a cominciare dalla nostra”. Lo dichiara il vicepresidente di Unimpresa, Giuseppe Spadafora.