Eni incontra in Campania i rappresentanti dei consumatori

208

Eni gas e luce ha incontrato oggi a Napoli i rappresentanti nazionali e territoriali delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dal Cncu (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti). Durante l’incontro, al quale ha partecipato anche il segretario generale di Assoutenti Antonietta Boselli, si legge in una nota, sono stati analizzati diversi aspetti relativi ai servizi di fornitura di energia elettrica e gas: la televendita, con un approfondimento sull’attività e sui controlli messi a punto dalla Società per indirizzare e monitorare i propri partner commerciali (agenzie); la gestione del cliente attraverso l’approccio multicanale telefonico (call center) e digitale (sito web, chat e app); i servizi innovativi per l’efficienza energetica della casa con la presentazione della piattaforma ‘Genius’, il suggeritore personale per utilizzare al meglio l’energia consumando di meno. Particolare attenzione è stata dedicata agli strumenti che Eni gas e luce ha condiviso con le Associazioni dei Consumatori per tutelare al meglio clienti e consumatori. Dall’Osservatorio Congiunto per l’autoregolazione sulle attivazioni non richieste, al Protocollo di conciliazione paritetica, riconosciuto dall’Aeegsi, recentemente adeguato e conforme alla modalità Adr (Alternative Dispute Resolution), finalizzato a risolvere eventuali controversie in modo semplice, gratuito e veloce, senza ricorrere alle vie giudiziali grazie a un sistema di regole condiviso tra la Società e le Associazioni dei consumatori.