Eni Plenitude, al via l’iter per la quotazione in Borsa

36

Eni annuncia l’intenzione di procedere con l’offerta pubblica iniziale delle azioni di Eni Plenitude. La società sarà così quotata sul mercato regolamentato Euronext Milan, organizzato e gestito da Borsa Italiana. L’Ipo consiste in un’offerta al pubblico indistinto in Italia e in un collocamento privato riservato a investitori qualificati in Italia e in Europa. A questi si aggiungono investitori istituzionali esteri al di fuori degli Stati Uniti d’America e, negli Usa, limitatamente ai Qualified institutional buyers. E’ previsto che il flottante richiesto ai fini della quotazione sia realizzato attraverso la vendita di azioni da parte di Eni. L’operazione consente di attrarre nuovi flussi di capitale per Eni, massimizzando il valore di mercato di Plenitude e della partecipazione detenuta da Eni e liberando nuove risorse da allocare nel proprio percorso di transizione energetica.