Enogastronomia, in Campania torna Calici di Stelle: vino e sigari toscani sullo sfondo delle vigne irpine

75

Toccare il cielo con un calice in una delle notti più suggestive dell’anno, quella di San Lorenzo: domani, con Calici di Stelle gli enoappassionati potranno scoprire i segreti della volta celeste e brindare nelle cantine del Movimento Turismo Vino e nelle piazze di Città del Vino illuminati dalla pioggia di Perseidi, che in questo mese saranno particolarmente numerose grazie allo scarso disturbo lunare. Prosegue infatti la grande festa del vino dell’estate che fino a domenica animerà tutta Italia con degustazioni, spettacoli, musica, street food e osservazioni del cielo con l’Unione Astrofili Italiani. Aspettando vere ‘chicche’ astronomiche, come l’incontro ravvicinato della Luna con Marte e Saturno e lo spettacolare allineamento tra Marte, Saturno, Antares e la Luna, domani sarà intanto lo sciame di meteore Aquilidi ad accompagnare le iniziative in programma da Nord a Sud. Si va dai tasting al porto turistico di Marina di Pescara e nelle cantine di Mtv Abruzzo agli abbinamenti cibo-vino in collaborazione con Streetfood in Toscana, dagli spettacoli di musiche popolari a Copertino in Puglia agli scatti social con il contest #PassioneVino… in un click in Umbria, fino al grande banco d’assaggio di vini Mtv lombardi e liguri a Levanto che quest’anno ospita pure i nettari di Piemonte, Veneto e Umbria. E se in Sicilia, tra laboratori gastronomici e concerti di musica swing in cantina, c’è chi si prepara alla vendemmia notturna, in Campania c’è spazio anche per le degustazioni di sigaro toscano sullo sfondo delle vigne dell’Irpinia. Per info e programmi: www.movimentoturismovino.itwww.cittadelvino.it.