Enzo Perrotta entra in Giunta nazionale di ConfimpreseItalia

142
Con l’ingresso di Enzo Perrotta nella giunta nazionale di ConfimpreseItalia, a conclusione del congresso nazionale che ha riconfermato il presidente Guido D’Amico, la Campania diventa punto di forza nella strategia della confederazione, che vede anche Pietro Monaco di Caserta e Giuseppe Colucci di Avellino impegnati in ruoli di responsabilità organizzativa.
Perrotta, presidente di ConfimpreseItalia Napoli e Area Metropolitana, nonché storico leader dei commercianti vomeresi, riceve le importanti deleghe per la lotta all’usura e all’illegalità diffusa, l’accesso al credito per PMI e microimprese, revisione legge fitti 392/78 e la sperimentazione dei distretti urbani.
“Portiamo in sede confederale dei programmi fortemente sviluppati a Napoli e in Campania – sottolinea Perrotta – con importanti tavoli di trattative e iniziative di livello nazionale”.