Epilessia: l’83% degli specialisti ha usato telemedicina, esperti a confronto

7

Roma, 10 giu (Adnkronos Salute) – La pandemia da Covid ha fatto emergere in modo ancora più netto la necessità di introdurre la telemedicina nella gestione dell’epilessia. Secondo una ricerca internazionale pubblicata sulla rivista “Epilepsy&Behavior”, ben l’83% degli specialisti di 35 paesi del mondo occidentale è ricorso alla tecnologia durante la pandemia da Covid con ottimi risultati. Su questo tema e altri temi, in occasione del 44°Congresso nazionale della Lega italiana contro l’epilessia (Lice), dal 9 all’11 giugno, centinaia di specialisti si incontrano per fare il punto sullo stato dell’arte della malattia in Italia.