Erasmus e Corpo Europeo di Solidarietà: ultimi giorni per partecipare al bando

36

Il prossimo 1° ottobre scade il termine dei bandi per presentare progetti nell’ambito dei programmi europei Erasmus+: Gioventù e Corpo Europeo di Solidarietà gestiti in Italia dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, ente governativo, vigilato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione Europea. Nel secondo round di valutazione del 2020 sono stati finanziati 290 proposte progettuali con la somma complessiva di 8.010.211,56 euro che coinvolgeranno 8.553 ragazzi under 30. Nel dettaglio sono state impegnate risorse pari a 2.854.206,00 euro per 140 progetti Erasmus+, 7.262 i ragazzi interessati di cui 400 con bisogni speciali e 2.574 con minori opportunità. Per il Corpo Europeo di Solidarietà, invece, verranno impegnati 5.156.005,56 euro che andranno ai 150 progetti approvati, divisi tra azioni di volontariato, partenariati, tirocinio e lavoro, e solidarietà che coinvolgeranno 1.291 ragazzi di cui 339 con minori opportunità. Tutte le info su www.agenziagiovani.it.